Finocchi allo zafferano

Ingredienti per 4 persone:

2 grossi finocchi del peso complessivo di 800-900 g
200 g di polpa di pomodoro
1 grossa cipolla chiara
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
1 bustina di zafferano
1 pezzetto di scorza di limone [solo la parte gialla]
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale e pepe

Mondate la cipolla quindi dividetela in due e affettatela sottilmente. Spellate l’aglio e tagliatelo a fettine sottili. Scaldate l’olio in un largo tegame fatevi appassire dolcemente aglio e cipolla e, quando la cipolla diventa trasparente, unitevi la polpa di pomodoro. Insaporite con sale e pepe e fate cuocere il sugo per una decina di minuti. Mondate i finocchi scartando la prima guaina esterna quindi dividete ognuno in sei spicchi, lavateli e scottateli per tre o quattro minuti in acqua salata in ebollizione. Unite al sugo lo zafferano, la scorza di limone tagliata a filettini e il vino bianco e, quando riprende il bollore, mettetevi anche i finocchi. Mescolate delicatamente, coprite e proseguite la cottura a fuoco dolcissimo per una ventina di minuti. Lasciate intiepidire la preparazione prima di servirla.

Comments are closed.