Involtini con i carciofi

Ingredienti per 4 persone:

400 g di petto di tacchino tagliato in 8 fettine sottili
4 fette sottilissime di bacon
8 carciofi
1 limone
3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
2 dita di vino bianco secco
poca farina
prezzemolo, sale e pepe.

involtini con carciofi

Tagliate quasi tutto il gambo dei carciofi poi togliete le foglie esterne più dure quindi eliminate la punta con un taglio netto e la scorza dura dal fondo. Dividete ogni carciofo in otto spicchi che lascerete cadere in acqua acidulata con succo di limone. Allineate le fettine di carne sul tagliere e appiattitele leggermente con il batticarne. Cospargetele di sale e pepe e su ognuna sistemate mezza fettina di bacon e due spicchietti di carciofo. Chiudete ogni fettina a involtino fermandolo con uno stuzzicadenti o con del filo bianco quindi infarinateli leggermente.
Scaldate l’olio in un tegame e fatevi rosolare gli involtini girandoli spesso in modo che si colorino uniformemente. Bagnateli con il vino e, quando è sfumato, sgocciolate il resto dei carciofi dall’acqua e uniteli agli involtini mescolando in modo che si insaporiscano nel fondo di cottura. Salate un poco solo i carciofi, spolverateli di prezzemolo tritato quindi unite qualche cucchiaio di brodo o di acqua calda, coprite e lasciate cuocere una ventina di minuti fino a quando i carciofi saranno teneri e abbastanza asciutti. Togliete il filo o lo stuzzicadenti dagli involtini prima di servire.

Comments are closed.