Polpettine e peperoni

Ingredienti per 4 persone:

400 g di polpa di manzo tritata 
50 g di prosciutto crudo 
3 fette di pancarré 
1/2 bicchiere di latte 
1 uovo 
2 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato 
1 cipollotto fresco 
2 spicchi d’aglio 
poca farina 
1/2 bicchiere di vino bianco 
2 peperoni di colori diversi 
100 g di olive nere dolci 
3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva 
prezzemolo 
sale e pepe.

 polpette e peperoni

Lavate i peperoni, asciugateli e passateli direttamente sulla fiamma del gas facendoli bruciacchiare completamente. Per facilitare la spellatura, via via che sono pronti chiudeteli in un sacchetto di carta da pane. Quando sono freddi, spellateli peperoni e ripuliteli raschiandoli con un coltello e passandoli con la carta da cucina. Privateli del gambo, apriteli, togliete i semi ed i filamenti interni e tagliateli a quadretti. Mentre i peperoni si raffreddano, private le fette di pancarré della crosta, spezzettatele e bagnatele con il latte. Mettete la carne in una ciotola e unitevi il parmigiano, l’uovo intero, il pane ben strizzato e sbriciolato, il prosciutto tritato finissimo, il cipollotto tritato, uno spicchio d’aglio grattugiato, sale e pepe.

Impastate a lungo con le mani in modo da avere un composto omogeneo quindi ungetevi leggermente le mani e, prendendo poca carne alla volta, ricavatene delle polpettine rotonde e appiattite e infarinatele molto leggermente. Scaldate l’olio in una larga padella antiaderente e fatevi imbiondire dolcemente uno spicchio d’aglio schiacciato quindi scartatelo, rialzate la fiamma e adagiate le polpettine nella padella. Fatele rosolare cinque minuti per parte quindi bagnatele con il vino e, una volta sfumato, mettete nella padella i peperoni e le olive snocciolate. Salate, coprite e proseguite la cottura per altri sette-otto minuti. Servite la preparazione ben calda, dopo averla spolverata di prezzemolo tritato. Accompagnate con riso bollito per avere un ottimo piatto unico.

 

Comments are closed.