Torta di ciliege

Ingredienti per 8 persone: 

800 g di ciliege scure 
270 g di farina 
150 g di panna liquida fresca 
150 g di zucchero 
150 g circa di latte 
1 bustina di lievito 
4 uova 
1/2 dl di maraschino. 
Burro e zucchero per la tortiera

torta di ciliege

Lavate le ciliege e allargatele su un panno per asciugarle quindi privatele del gambo e snocciolatele con l’apposito utensile. Setacciate la farina con il lievito. Versate la panna ben fredda in una ciotola e, montando con la frusta, unitevi lo zucchero: dovrete ottenere una panna dolce, leggermente montata. Raccogliete in una ciotola un uovo intero e tre tuorli e, mescolando con una frusta manuale, unite poco per volta la farina, alternando le aggiunte di farina, con quelle di panna dolce e di liquore. L’impasto dovrà risultare morbido ma piuttosto denso, regolatevi dunque con la quantità di latte da aggiungere tenendo presente che l’impasto dovrà sostenere le ciliege. Montate a neve ferma gli albumi e amalgamateli delicatamente al composto con un movimento dal basso in alto. Imburrate una tortiera [24 cm di diametro], rivestitela di zucchero e versatevi circa due terzi dell’impasto. Distribuitevi le ciliege e coprite con il resto dell’impasto. Mettete il dolce nel forno precedentemente scaldato a 180° e proseguite la cottura per circa tre quarti d’ora fino a quando sarà ben gonfio e dorato. Sformatelo e lasciatelo raffreddare su una gratella prima di servirlo.

Comments are closed.